Le grandi idee di Pico, aiutano anche le mamme

È tanto che non mi occupo della piccola biblioteca di Tom, sarà che ancora non ho preso l’abitudine di leggergli una favola della buona notte o semplicemente che abbiamo talmente tanti bei libri che non so mai quale scegliere per questo mini spazio letterario.
Poi è arrivato Pico, il personaggio della collana Crescere&Co. della Gallucci Editore.
Premessa: la Gallucci ha dei libri per bambini e ragazzi davvero ben fatti. Tempo fa, avevo già preso Il pancione della mamma e l’ho trovato tenerissimo.
Ma veniamo a noi e al simpatico Pico.
Pico è un gatto (?) abbastanza saggio, furbo e socievole. A una prima lettura non mi è stato troppo simpatico, ma poi ho capito perché: Pico sono io!

Pico si diverte a fare l’orto in santa pace; Pico vuole passare un’intera giornata in panciolle a leggere un libro; Pico è un tipo che sa stare con sé stesso e ci sta molto bene. Solo che esistono anche gli altri, e si dà il caso che gli altrio siano gli amici di Pico: amici gentili, gioviali e un po’ casinari, che amano passare il tempo con lui.
E così Pico, felice di stare con loro, ma allo stesso tempo molto preso da sé, deve mettere da parte il suo animo da Mr. Precisetti, un po’ so-tutto-io e faccio-bene-solo-io e imparare a condividere spazi e momenti della vita con i suoi amici. O quantomeno a gestirli senza farsi prendere dal nervoso.
Un bel respirone e Pico trova sempre una soluzione!
Io non sono così brava, ma leggere le avventure di Pico mi ha fatto riflettere: come si fa a spiegare a un bambino che non ci si deve arrabbiare o che non ci si deve far prendere dal panico quando gli altri non sembrano vivere le cose come noi, se siamo i primi a non riuscire a gestire le situazioni che ci stanno scomode?
Semplice: la cosa migliore è iniziare a leggerli noi, genitori, i libri per bambini.
Il Pico pensiero, alla fine di ogni volume, è fatto apposta per metterci alla prova, oltre che a permetterci di dialogare con nostro figlio nel più “giusto” dei modi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.