Quando un bambino cade

P&G, la multinazionale Procter&Gamble, ci rifà. O meglio, una volta che hai capito come far piangere migliaia di mamme in tutto il mondo (che detto tra noi è pure una roba facile visto che l’equazione è nota: “bambini+mamme+fatiche sportive+successi e/o sconfitte=coinvolgimento assicurato”) perché non farlo in qualunque occasione? E così, dopo la campagna durante le